Inizia l’avventura!

Bene, sono ufficialmente disoccupato. Tutto a un tratto la realtà mi arriva in faccia come una secchiata d’acqua gelida. Non ho mezzi di sostentamento. Non ho prospettive di lavoro a breve termine. Il conto si sta prosciugando non proprio lentamente, mentre i debiti sono lì che aspettano d’esser saldati. Il periodo è “difficile”, non tanto perché nessuno vuole pagarti (chi mai vuole farlo?), quanto perché in questo momento sembrano essere chiusi i bandi, scaduti i termini, ecc..

Ora mi trovo anch’io nel mondo reale, quello fatto di sacrifici e rinunce. Quello degli adulti, dei veri uomini e delle vere donne, dove ogni cosa va conquistata. E’ un po’ quella storia del “quand’ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino, ma quando sono diventato uomo, anche i miei pensieri sono cresciuti e ho smesso quelle cose tipiche dei bambini” – che dovrebbe essere una frase di San Paolo, ma da intendere più come un dovere, una necessità di rimboccarsi le maniche e cominciare a farsi il mazzo.

Io ho scelto di tentare una carriera infausta, di questi tempi: l’università. Ho finito quel fatidico dottorato e con esso sono finiti i dindini alla fine di ogni mese. Ciò vuol dire che ora mi barcamenerò tra assegni di ricerca (seeeee, come no, crescono sugli alberi), pubblicazioni per partecipare ai concorsi (ovviamente a spese mie, vi pare?) e qualche lavoretto nel frattempo, come mendicare supplenze nelle scuole o dare ripetizioni a giovini svogliati (già vedo il mio annuncio in mezzo ad altri diecimila, col numero di telefono su una frangia). Ma con tutto quel che ho da pagare, sono costretto a fare quello che mi “umilia” di più. Tornare a carico di mamma e papà, per un po’ di tempo. Loro possono, non sarà un peso. Io invece sento ormai di non riuscire più ad accettarlo. Purtroppo devo.

P.S.: Questo è uno dei rari racconti di vita privata che volevo evitare in questo blog…

Informazioni su GoatWolf

Sono alquanto riservato sulla mia vita, perché spesso le persone si lasciano influenzare da pregiudizi più o meno inconsapevoli sulla provenienza, l'età o il lavoro di qualcuno. Basta sapere che cerco di mantenere la mente aperta, mi piace il pensiero critico, detesto l'ignoranza arrogante e scrivo solo per passatempo, sulla filosofia, la storia, la politica, la musica, il cinema e i viaggi. Vedi tutti gli articoli di GoatWolf

2 responses to “Inizia l’avventura!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: